Esercizi fisici per quadricipiti e femorali

Chi si allena in palestra, lo fa per ottenere una diminuzione della massa grassa e per aumentare la propria massa muscolare.

Ma per farlo correttamente e per vedere dei risultati, bisogna conoscere a fondo come è fatto il corpo umano e come allenarlo al meglio.

Una domanda, a questo proposito, sorge spontanea: quali sono gli esercizi fisici per aumentare i quadricipiti e i femorali?

Il muscolo quadricipite femorale è uno dei muscoli più belli del corpo se sviluppato in modo corretto. Quando parliamo di questo muscolo, intendiamo riferirci a quello che si trova sulla parte anteriore della coscia.

esercizi quadricipiti femorali

Il muscolo quadricipite femorale si compone di:

  • vasto mediale;
  • vasto laterale;
  • vasto intermedio;
  • retto femorale.

L’allenamento per un corretto sviluppo del quadricipite femorale deve poggiare sugli allenamenti mirati ad un suo incremento.

Per aumentare la massa muscolare dei quadricipiti, lo squat è il miglior esercizio da eseguire.

Cosa si intende per squat?

esercizio squat quadricipite

Esercizio Squat con Manubrio per Quadricipite

Lo squat con bilanciere è la versione più conosciuta; per squat con bilanciere si intende il movimento che comporta un’accosciata con il bilanciere dietro il collo, posto tra i trapezi.

esercizio squat con bilanciere

Esercizio Squat con Bilanciere

Prima di iniziare le serie di squat si deve fare un riscaldamento adeguato, che può essere svolto effettuando 3 serie alla leg extension con carico leggero, mirato a scaldare i muscoli. Tra un serie e l’altra si possono fare un po’ di stretching ed altri esercizi di mobilità per caviglie, polpacci, ginocchia e bacino.

Nello squat gioca un ruolo fondamentale il peso e la tecnica, oltre al movimento che deve essere eseguito correttamente con un affondo molto intenso.

Non è consigliato esagerare con il carico dei pesi, è preferibile anzi caricare con qualche kg in meno, ma che l’esercizio sia eseguito correttamente. Un’esecuzione azzardata con un peso eccessivo potrebbe comportare qualche infortunio, meglio non rischiare e in caso incrementare gradualmente.

Con lo squat lavorano diversi gruppi muscolari: i quadricipiti, i femorali, i glutei ed i polpacci.

Il nostro consigli per completare dopo lo squat

Dopo aver praticato lo Squat, per dare ancora più beneficio ai quadricipiti, è possibile utilizzare la pressa a 45°, con ripetizioni da 10-12-15 fino ad arrivare a 20, per 3 serie.

Gli affondi in camminata con il bilanciere o con i manubri sono altri esercizi consigliati a chi vuole sviluppare i muscoli delle gambe.

E per concludere si può fare la leg extension, l’altro esercizio da svolgere per aumentare la massa dei quadricipiti, preferibilmente con 2 serie da 10 ripetizioni.

esercizio di leg extension

Esercizio di Leg Extension

Tutti questi esercizi per le gambe interessano più gruppi muscolari, non solo i quadricipiti femorali.

Integratori Consigliati ai nostri lettori
Gh Balance Somatodrol

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Questo sito è stato creato a carattere puramente informativo e tutte le informazioni inserite non si possono sostituire in alcun modo al rapporto medico-paziente. Vedi il certificato del Ministero della Salute nella categoria degli integratori alimentari. Certificato Nr. 50095