Abbigliamento per la palestra

Quando si inizia ad andare in palestra o a praticare sport spesso si utilizzano vestiti e scarpe già in possesso ma in realtà sarebbe meglio avere un paio di cambi solo adibiti a quello e che siano idonei per l’attività sportiva.

O ancora, soprattutto nella classe più giovane, pensano a far trasparire la moda e non la comodità.

Abbigliamento per la palestra

L’abbigliamento per la palestra non deve puntare ad essere all’ultima moda ma deve permettere di sentirsi liberi e comodi nei movimenti.

Comodità è quindi la parola d’ordine, privilegiando tessuto in cotone, fibra naturale che garantisce freschezza e traspirazione e non aggredisce la cute. Un tessuto con queste caratteristiche previene: dermatiti, eczemi, reazioni allergiche, bruciori, arrossamenti cutanei, che se trascurati possono anche sfociare in micosi.

Il sintetico sarebbe da bandire, anche se ci sono abbigliamenti realizzati in goretex, una fibra sintetica ma che favorisce la traspirazione del sudore.

Per le donne è altresì importante indossare un reggiseno sportivo che sostiene e protegge durante l’allenamento.

In chi pratica sport è anche opportuno vestirsi a strati, così da potersi togliere gli abiti man mano che si percepisce il caldo ed è possibile invece rimetterli se si va da una stanza all’altra della palestra dove la temperatura cambia.

I pantaloni, come le magliette, devono essere comodi. Meglio senza cuciture, la scelta di lungo o corto è personale in base allo sport da eseguire e alla stagione.

Calzatura idonea per attività sportiva

Le calzature vanno scelte con molta attenzione. Se soffre il piede soffre anche tutto il corpo, con ripercussioni non indifferenti sulla postura e sulla colonna vertebrale.

E’ opportuno scegliere calzature adeguate alla loro finalità, ovvero a seconda del tipo di attività che si andrà a fare e tutte dovrebbero avere il plantare.

Solitamente possono essere scelte così:

  • potenziamento muscolare semplici scarpe da ginnastica ma non basse perché i colpi non verrebbero attutiti;
  • fitness vuole una scarpa che accoglie la caviglia, in modo da evitare distorsioni e infiammazioni durante quei movimenti rapidi e a tempo di musica, quindi con un effetto anti – impatto.

Importante ricordare anche un buon asciugamano, da portare con sé anche durante l’esercizio per asciugare il sudore e restare nelle norme igieniche e della buona educazione quando si dividono spazi comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Questo sito è stato creato a carattere puramente informativo e tutte le informazioni inserite non si possono sostituire in alcun modo al rapporto medico-paziente. Vedi il certificato del Ministero della Salute nella categoria degli integratori alimentari. Certificato Nr. 50095