Ridurre l’infiammazione con l’attività fisica

Lo sapevi che praticare regolare attività fisica permette di ridurre l’infiammazione del corpo? Si è proprio così le persone che praticano attività fisica regolare riducono significativamente le probabilità di avere alti livelli di proteina C , ovvero un marker dell’infiammazione nel corpo.

Lo studio

Uno studio condotto dall’University of California (Usa) pubblicato su Brain, Behavior and Immunity avrebbe dimostrato come 20 minuti di attività fisica sarebbero in grado di stimolare una determinata risposta cellulare che aiuterebbe a ridurre l’infiammazione nell’organismo, aiutando tutte quelle persone affette da malattie infiammatorie croniche come fibromialgia e artrite.

Lo studio è stato condotto su 47 persone che hanno eseguito una sessione al tapis roulant con intensità diversa a seconda del loro livello di allenamento. Prima e dopo l’esercizio è stato prelevato e analizzato un campione di sangue. Grazie all’attività fisica è emerso dall’analisi dei dati che si riduceva del 5% il numero di cellule immunitarie che producono TNF, un regolatore dell’infiammazione locale e sistemica.

E’ stato quindi definito che l’esercizio fisico dovrebbe essere utilizzato come parte integrante del trattamento per malattie croniche che coinvolgono lo stato di infiammazione del corpo.

Quale attività fisica fare per ridurre l’infiammazione

Gli esperti non hanno identificato un’attività fisica piuttosto che un’altra, in quanto dipende anche molto dalla propria resistenza fisica e dalla propria preparazione personale. Camminare per 20/30 minuti al giorno a passo veloce, fare jogging o iscriversi a un corso in palestra è scelta personale. Valutate bene le vostre condizioni fisiche, se soffrite di patologie fatevi aiutare nella scelta dal vostro medico e da un personal trainer specializzato, sicuramente insieme troverete l’attività fisica più adeguata a voi.

I risultati sul lungo periodo si ottengono solo con costanza e regolarità nello svolgere l’attività fisica scelta, inoltre l’alimentazione deve essere adattata e cambiata atta a sostenere il processo antinfiammatorio.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Questo sito è stato creato a carattere puramente informativo e tutte le informazioni inserite non si possono sostituire in alcun modo al rapporto medico-paziente. Vedi il certificato del Ministero della Salute nella categoria degli integratori alimentari. Certificato Nr. 50095