Nevrosi da sport di cosa si tratta

La nevrosi da sport è una condizione patologica che, nel tempo, può portare a un vero e proprio rifiuto della pratica sportiva. Di fatto, è la dimostrazione che, se non viene gestito in modo equilibrato, lo sport può far male.

La nevrosi da sport può colpire sia gli amatori che i professionisti; molti, erroneamente, scambiano la nevrosi da sport con il sovrallenamento.

Cause

La nevrosi da sport o meglio detta stress da attività sportiva è causata in parte dal carico di allenamento, ma la vera causa che la scatena è la dipendenza dallo sport stesso e l’aspettativa finale che si ha praticando attività sportiva.

Non riuscire a raggiungere il risultato finale che ci si è prefissati, o faticare troppo per raggiungerlo a causa di impegni familiari o di lavoro può generare ansia che si manifesta coi sintomi tipici della nevrosi.

Si arriva poi al rifiuto totale di ogni sport perché questo ci ha delusi.

Caratteristiche

La nevrosi da sport ha un carico di lavoro normale, cosa che invece nella sindrome da sovrallenamento è possibile riscontrare in un carico di lavoro oggettivamente pesante.

Le caratteristiche della nevrosi da sport sono le stesse del sovrallenamento, ovvero allenamento intensivo almeno 4 volte alla settimana che arrivo anche a 5 in caso si vogliano fare delle gare.

La differenza fra il sovrallenamento e la nevrosi è in quest’ultima vi è anche uno stress psicologico a causa delle aspettative. Questo rende chi si allena ad fare allenamenti con un carico soggettivo esagerato.

In genere chi è affetto da nevrosi da sport ha un rapporto patologico con l’attività sportiva perché la vede come mezzo di affermazione della propria personalità, al punto che si esalta a dismisura in caso di riuscita ma si deprime altrettanto facilmente qualora non raggiunga la meta prefissata.

Il comportamento di chi soffre di nevrosi da sport diventa inflessibile e stereotipato al punto che in presenza di affaticamento fisico, questo non viene vissuto come segnale d’allarme ma come un limite da superare.

In casi estremi si arriva allo sviluppo di veri e propri sintomi come chi soffre di astinenza da alcol o sostanze stupefacenti per questo si può presentare:

  • irritabilità;
  • insonnia;
  • ansia generalizzata;
  • tachicardia.

In questo caso si è di fronte ad astinenza da sport.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Questo sito è stato creato a carattere puramente informativo e tutte le informazioni inserite non si possono sostituire in alcun modo al rapporto medico-paziente. Vedi il certificato del Ministero della Salute nella categoria degli integratori alimentari. Certificato Nr. 50095